A norma di Statuto rientra nella mission della Fondazione l’aiuto allo studio per studenti meritevoli e in situazioni economiche disagiate.

Borse di studio

Le Borse di studio coprono di fatto l’intero percorso scolastico, anche quando diventa lavorativo (ricerca); si parte dall’aiuto allo studio per il passaggio dagli istituti tecnici all’Università per arrivare alle borse di studio finalizzate al sostegno di giovani ricercatori.

  • Borse di studio tramite Bando pubblicato presso le Università di Milano (Bocconi, Università degli Studi, Università Cattolica del Sacro Cuore, Bicocca) e alcune università lombarde (Università di Bergamo, Brescia, dell’Insubria, Università Carlo Cattaneo LUIC).
    Vengono concesse 2 borse di studio per ogni anno accademico del valore di Euro 7.500,00 (lordi) ciascuna.
    Requisiti: reddito inferiore a Euro 20.000,00 (ISEEU); interesse del candidato a patologie sociali e tematiche legate al disagio di immigrati e/o senza dimora, alle cause e processi del disagio sociale della povertà e della disuguaglianza.
  • Borsa di Studio per permettere la frequenza del Master NP & COOP Università Bocconi (borsa di studio annuale per uno studente). L’importo della Borsa di studio varia di anno in anno.
  • Borsa di studio triennale ‘Una scelta possibile’ per permettere a uno studente in situazione economica disagiata di frequentare l’Università Bocconi. Borsa di studio annuale suddivisa in tre erogazioni di Euro 12.000,00 ciascuna.
  • Contributo per Borsa di Studio a giovani ricercatori a Fondazione Roberto Franceschi, contributo per il 2017 Euro 12.000,00.
  • Borsa di studio triennale per permettere a uno studente di istituti tecnici di accedere alla Università: Borsa di studio triennale di Euro 6.000,00 lordi annuali. Attualmente è stata erogata a due studenti.
    In questo caso la borsa di studio viene gestita dalla Fondazione, che provvede direttamente a sostenere tutte le spese universitarie (iscrizione, libri, trasporti ecc.) provvedendo poi a erogare l’eventuale saldo a favore allo studente assegnatario della Borsa.

Borsa di studio 2016/17


I vincitori della borsa di studio 2015/16

Borsa di Studio 2015/16

I vincitori della borsa di studio 2015/16

Aiuto allo studio

Per “Aiuto allo studio” si intendono gli importi erogati “ad personam” per permettere il completamento del corso di studi a studenti rifugiati o immigrati.
Gli studenti vengono segnalati da Associazioni che operano nel settore dell’accoglienza ai migranti.
Per questi studenti FIS attua un tutoraggio costante sia all’interno della Fondazione sia all’esterno con l’aiuto di volontari, il tutto in sinergia con le Associazioni che hanno indicato gli studenti.

In tutto sono seguiti 7 studenti di cui:

  • 1 ha finito il programma di specializzazione in computeristica
  • 1 ha seguito il corso di economia presso l’università degli studi e si è ora trasferito in Norvegia
  • 2 hanno superato il biennio serale in computeristica e politiche sociali e si iscriveranno al secondo biennio
  • 1 ha finito il corso di specializzazione in manager alimentare e seguirà un master (sempre sostenuto da FIS)
  • 1 ha terminato il corso di ASA e si è iscritto al corso di OSS (in entrambi i casi sostenuto da FIS)
  • 1 sta terminando la tesi di laurea magistrale in amministrazione europea-politiche verso i Paesi africani e trattati relativi – presso l’università di Padova